Domenica alla Città dei Ragazzi di Roma. Mestieri e tanto buon cibo per l’integrazione

The short URL of the present article is: https://myspecialfood.com/iWoPd

Domenica alla Città dei Ragazzi di Roma. Mestieri e tanto buon cibo per l’integrazione

Un piatto di amatricianaUn piatto di amatriciana

La Città dei Ragazzi a Roma

Un anno e mezzo fa, era l’autunno 2017, Gambero Rosso sposava il progetto della Fondazione Opera Nazionale per la Città dei Ragazzi per rilanciare la Bottega dei Talenti. Nel centro romano di accoglienza per minori stranieri non accompagnati iniziava così un bel percorso di formazione nel mondo della pizza, con il sostegno di tre maestri pizzaioli come Giancarlo Casa, Luca Pezzetta e Marco Rufini. Circa due mesi di teoria e pratica per avviare i ragazzi al mestiere, fornendogli le basi per lavorare con consapevolezza e qualità. E domenica 16 giugno i mestieri e i sapori della Città dei Ragazzi saranno protagonisti di una festa nel verde presso la sede di via della Pisana, organizzata con il sostegno di Agape Onlus (ma anche del Gambero Rosso) e patrocinata dalla Regione Lazio. Porte aperte, dunque, a chiunque voglia trascorrere una giornata all’aperto, dalle 12 fino a sera per scoprire le attività e le iniziative della Città dei Ragazzi, in nome dell’integrazione culturale che passa anche attraverso il cibo.

Una giornata di festa

La giornata, a ingresso libero, ruoterà non a caso intorno a quattro momenti che parlano di buona tavola e convivialità: pranzo, dolce, merenda e musica dal vivo, al tramonto, per chiudere le danze. Con tante attività e laboratori per bambini, tra magia, giocoleria, attività sportive a cura del Coni Lazio, falconeria, arte vetro, ceramica, attività cinofile, verde didattico curate da Agape Onlus che opera da oltre 20 anni nella cooperazione internazionale. E l’auspicio che tutto il quartiere sia invogliato a scoprire una realtà che dal 1953 opera per dare un futuro ai ragazzi in difficoltà. Durante la giornata, infatti, sono previsti anche momenti dedicati a presentare le esperienze dei ragazzi ospiti dell’Opera nazionale per la Città dei Ragazzi e i progetti di cooperazione realizzati da AGAPE Onlus.

Un piatto di supplì con basilico

Il menu

Molto nutrito anche il menu della giornata, che conta anche sulla partecipazione di volti e realtà noti del panorama gastronomico capitolino, come Luca Pezzetta (Osteria di Birra del Borgo) che guiderà i ragazzi del corso davanti al forno della pizza e Caffè Merenda, per i dolci. Gli stand gastronomici apriranno alle 12.30 e saranno dislocati in diversi punti della Città dei Ragazzi. Per consumare sarà sufficiente acquistare i gettoni alla cassa, e poi scegliere come comporre il proprio menu, che riportiamo qui sotto:

Supplì e pasta fritta

Pizza in teglia

Amatriciana

Panino con porchetta di Mauro Fossetti

Lasagne

Tempura di verdure

Area barbecue (arrosticini, hamburger, panini con salsiccia o pollo, grigliata mista)

Le specialità etniche di Gustamondo: Domoda di carne del Gambia, cous cous con stufato di pollo, verdure e crema di arachidi

Dolci da forno e pasticceria di Caffè Merenda

 

Domenica alla Città dei Ragazzi – Roma – Largo Città dei Ragazzi, 1 – info sulla pagina Fb dell’evento

Source: Domenica alla Città dei Ragazzi di Roma. Mestieri e tanto buon cibo per l’integrazione

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.