Il rosato in Italia: se ne discute al Roséxpo, il Salone Internazionale dei Vini Rosati

The short URL of the present article is: https://myspecialfood.com/piBju

Il rosato in Italia: se ne discute al Roséxpo, il Salone Internazionale dei Vini Rosati

Roséxpo a Lecce: bottiglie di vino rosato in glacetteRoséxpo a Lecce: bottiglie di vino rosato in glacette

Roséxpo a Lecce, il Salone Internazionale dei Vini Rosati

Tavole rotonde, press tour, banchi di assaggio, masterclass, è solo parte degli eventi in programma durante la VI edizione di Roséxpo, il Salone Internazionale dei Vini Rosati. La città di Lecce sta ospitando (oggi, 23 giugno, la giornata conclusiva) presso l’ex Convitto Palmieri e San Francesco della Scarpa l’evento promosso e ideato da deGusto Salento, l’associazione dei produttori di Negroamaro. Protagoniste sono ben 300 etichette di vini provenienti da tutto il mondo a testimonianza di come il consumo stia crescendo e di come ci sia un forte interessamento nel rafforzarne l’identità. Un’iniziativa che prende piede nell’anno della nascita di Rosautoctono, l’Istituto del Vino Rosa Autoctono Italiano, che raccoglie i Consorzi di tutela delle denominazioni di origine più rappresentative del settore: le tavole rotonde e i seminari porranno le basi per una discussione concreta sul futuro del vino Rosa.

È partito proprio dal risultato di una tavola rotonda di una precedente edizione di Roséxpo il progetto di associare i consorzi – spiega Ilaria Donateo, presidente di deGusto Salento – e a questo punto del percorso ancora una volta vogliamo stimolare il dibattito nazionale e portarlo su un livello ancora più alto perché oggi più che mai è importante capire cosa si voglia e dove si voglia andare. Il rosato è solo una moda? O è arrivato il momento per avviare una progettualità che porti i rosati italiani a poter competere con i cugini francesi, dai quali abbiamo molto da imparare?”.

Roséxpo: vini in degustazione

Il rosato in Italia. Tra mode e nuove tendenze

E ancora focus sul marketing, sui consumi e sulle mode che aleggiano intorno a questo mondo enologico, per capire le strategie da adottare per portare avanti progetti di unità nazionale su un vino che deve essere apprezzato non solo in Italia ma anche all’estero. Riflessioni affrontate nella tavola rotonda d’apertura di Roséxpo con  il tema “I grandi produttori italiani investono nei rosati. Moda, semplice richiesta commerciale o voglia di scommettere”. Il talk coordinato  da Filippo Bartolotta, giornalista e wine educator  e Francesco Muci, Slow Wine Puglia, ha coinvolto i produttori delle più grandi e blasonate cantine italiane come Marina Cvetic Masciarelli (Cantina Masciarelli), Cristina Ziliani (Cantina Berlucchi), Christian Scrinzi (Responsabile Enologi GIV), Mattia Vezzola (Cantina Costaripa), Matilde Poggi (Cantina Le Fraghe e Presidente FIVI), Lucia Letrari (Istituto Trento DOC) e Damiano Calò (in rappresentanza dei produttori di deGusto Salento). I banchi d’assaggio, invece, saranno aperti fino a  chiusura dell’evento domenica 23 giugno. La VI edizione gode del patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo, del sostegno della Regione Puglia, assessorato all’Agricoltura e Sviluppo Rurale, del patrocinio della provincia e del Comune di Lecce.

 

Contest #InfluencerRosé 2019

La VI edizione di Roséxpo presenta anche una novità: un vero e proprio contest per individuare l’influencer dei vini rosati. DeGusto Salento, l’associazione dei produttori di Negroamaro, cerca l’#InfluencerRosé 2019, in palio, un viaggio tra le aziende socie dell’associazione, per conoscere il territorio del negroamaro e i rosati che nascono in queste aree vocate della Puglia. Per partecipare occorre realizzare uno scatto che verrà giudicato da una giuria di esperti presieduta da Manuela Vitulli, instagrammer e travel blogger tra le più influenti in Italia. Dal 3 settembre la prima selezione fotografica cui seguirà un’altra dal 7 al 16 settembre. La comunicazione del vincitore avverrà il 20 settembre attraverso i canali social di Roséxpo. Tutti i dettagli per aderire al contest sul sito dedicato.

Roséxpo Salone Internazionale dei Vini Rosati – 22-23 giugno 2019  – Ex Convitto Palmieri e San Francesco della Scarpa – Lecce

www.rosexpo.it / www.rosexpo.it/contest-instagram/

 

a cura di Stefania Annese

 

Source: Il rosato in Italia: se ne discute al Roséxpo, il Salone Internazionale dei Vini Rosati

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.