Le videoricette di Massimo Bottura. Lo chef dell’Osteria Francescana insegna la cucina italiana online

The short URL of the present article is: https://myspecialfood.com/oV2b2

Le videoricette di Massimo Bottura. Lo chef dell’Osteria Francescana insegna la cucina italiana online

Videoricette di Massimo Bottura: lo chef assaggia con un cucchiaioVideoricette di Massimo Bottura: lo chef assaggia con un cucchiaio

Tanti progetti per Massimo Bottura. Ecco le videoricette

Solo pochi giorni fa era sotto al tendone da circo di Rimini per inaugurare Al Meni, manifestazione da lui ideata per dare spazio al confronto tra giovani chef. Poi è volato a Singapore, dove sarà rivelata la classifica dei migliori 50 ristoranti del mondo secondo i giurati della World’s 50 Best Restaurants; Massimo Bottura ne è campione in carica, ma da quest’anno cambia tutto. E come i suoi colleghi che hanno già avuto il piacere di salire sul gradino più alto del podio, anche lo chef dell’Osteria Francescana uscirà dalla lista dei 50, per accedere, con merito, alla Best of the Best. Lui, nel frattempo, non sembra capace di stare fermo. Nell’ultimo anno ha inaugurato il suo ristorante a Dubai (Torno Subito), aperto una struttura d’ospitalità alle porte di Modena (Maria Luigia), continuato a impegnarsi nel progetto dei refettori di Food for Soul. L’ultima trovata, però, è una prima assoluta anche per il cuoco modenese, che mette a frutto la sua capacità comunicativa in un ciclo di videoricette girate per MasterClass, startup online che chiama in causa le personalità più celebri del mondo della ristorazione per insegnare agli utenti le basi della cucina (ma non solo, perché i programmi di MasterClass coprono tutte le materie, dalla regia allo sport, purché gli insegnamenti arrivino da figure riconosciute autorevoli nel proprio settore, da Spike Lee a Serena Williams: “Online lessons from the world’s best” è il motto della casa).

Videoricette di Massimo Bottura: lo chef insegna

Massimo Bottura per MasterClass. La cucina italiana secondo lo chef

Nello specifico, con Bottura entriamo nel campo della tradizione italiana, di cui lo chef della Francescana si è fatto da tempo ambasciatore nel mondo. E lo sottolinea lo chef, in video: “L’idea è quella di insegnare a ripensare le classiche ricette tradizionali italiane per proiettarle nel futuro”, perché “non guardiamo mai al passato in modo nostalgico”. Accedere ai contenuti è semplice: i “programmi” di MasterClass sono stati lanciati ormai 4 anni fa, coinvolgendo un gran numero di volti noti del settore, da Gordon Ramsay a Dominique Ansel, e Alice Waters o Thomas Keller. Massimo Bottura è il primo cuoco italiano a partecipare all’operazione. L’utente interessato può acquistare un corso da sei ore al costo di 99 dollari, o spenderne 180 per avere accesso libero a tutti i contenuti caricati sulla piattaforma per un anno.

Videoricette di Massimo Bottura: fare i tortellini

Le 12 ricette di Massimo Bottura

Il canale di Bottura contiene 12 ricette, che partono dai classici della cucina emiliana: tortellini, risotto alla zucca, tagliatelle al ragù, souffle di panettone, l’Emilia Burger che è uno dei signature dish dello chef all’Osteria Gucci. Ma anche una personale interpretazione del pesto (col pane che sostituisce i pinoli, nella narrazione, ormai diventata celebre, sull’arte dell’arrangiarsi con quello che c’è) e un piatto a base di rape arrosto ispirato a Damien Hirst. O i passatelli con brodo “di tutto”, emblema dell’impegno nella lotta allo spreco, che prevede di utilizzare tutti gli scarti commestibili nella realizzazione di un buon piatto.

Insegnare la creatività in cucina

Completano il pacchetto due bonus track dedicate ad alcuni ingredienti feticcio – aceto balsamico, pomodoro e Parmigiano Reggiano – e il racconto di come nascono due dei piatti più concettuali dello chef: la parte croccante della lasagna e la sogliola mediterranea. Nella cucina di MasterClass, insomma, lo chef prova “a trasmettere la stessa passione che ho io per la cucina in chi ascolta i miei suggerimenti. Sperando di sviluppare il gusto e la creatività di chi segue le lezioni”. “Il vostro gusto, i vostri ricordi vi diranno chi siete e dove andare”, continua lo chef. Con lui, davanti alla telecamera, c’è il sous chef storico Taka Kondo, che esegue mentre Bottura coinvolge chi lo ascolta con la sua celebre parlantina: “Guidiamo uno dei migliori ristoranti al mondo” dice “ma quello che ci interessa è nutrire le persone di emozioni”.

www.masterclass.com/classes/massimo-bottura-teaches-modern-italian-cooking

 

a cura di Livia Montagnoli

Source: Le videoricette di Massimo Bottura. Lo chef dell’Osteria Francescana insegna la cucina italiana online

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.